Disbiosi intestinale

Cos’è la Disbiosi intestinale?

Con il termine Disbiosi s’intende l’alterazione della microflora, prevalentemente batterica, che popola l’intestino e causa sintomi estremamente variabili che rappresentano oggi un forte disagio sociale.

La microflora intestinale è un insieme di microrganismi presenti nell’intestino che contribuiscono allo stato di salute dell’ospite. I batteri che stazionano nel tratto digerente sono così importanti da costituire un vero e proprio ogarno, il microbiota, che conta oltre 400 specie batteriche diverse

La flora intestinale è responsabile di svariate funzioni fra cui: la produzione di enzimi digestivi; sintesi di vitamine (vitamina K e del gruppo B); produzione di sostanze ad azione antimicrobica; modulazione del sistema immunitario intestinale; regolazione della motilità del tubo digerente;

Lo stile di vita al quale sempre più spesso siamo sottoposti, ritmi frenetici, abitudini alimentari scorrette e lo stress della vita quotidiana contribuiscono ad alterare la normale flora intestinale con tutto ciò che ne consegue.

L’alimentazione occidentale favorisce gli squilibri e le infiammazioni intestinali in quanto caratterizzata da un consumo eccessivo di carboidrati raffinati, a discapito di alimenti ricchi di fibre. Inoltre, con il costante aumento dei consumi di cibi confezionati e prodotti raffinati industriali la situazione non può che peggiorare. Le problematiche intestinali rappresentano, attualmente, un problema sociale che interessa più del 70% della popolazione

 

Consigliato a chi soffre di diarrea o stipsi; gonfiori, tensioni e crampi addominali; flatulenza e aerofagia; difficoltà digestive; infezioni genito urinarie ricorrenti (candida, cistite); alimentazione scorretta, problemi dermatologici; stili di vita stressanti

 

Il DYSBIO CHECK

Questo test è indispensabile per trovare le risposte ai problemi e disturbi intestinali che vi perseguitano da anni e a cui non avete ancora dato un nome e per i quali non avete ancora trovato una soluzione.

Il DYSBIO CHECK è un test che valuta l’alterazione qualitativa-quantitativa della microflora che dosa a livello urinario metaboliti prodotti in eccesso dalla flora disbiotica putrefattiva.

 

ELENCO DEI PARAMETRI ANALIZZATI

Attraverso un semplice campione di urine il test rileva la presenza di due metaboliti del triptofano:

INDICANO: è presente nelle urine a livelli bassi in individui clinicamente sani. Un elevato livello di Indicano urinario è indice di disbiosi a livello dell’intestino tenue.

SCATOLO: Un elevato livello di scatolo urinario è indice di disbiosi a livello del colon.

 

 

Come e dove eseguire il test?

DOVE: è necessario ritirare il kit per la raccolta urine presso la FARMACIA COMUNALE SAN BIAGIO.

PRELIEVO: L’analisi viene effettuata su un campione di urine.

QUANDO: il campione deve pervenire in farmacia dal LUNEDÌ al MERCOLEDÌ entro le 10:00.

PREPARAZIONE: raccogliere i campioni a distanza di almeno 7 giorni dall’ultima terapia antibiotica. Le urine devono essere le prime del mattino.

REFERTO: Il referto viene spedito da NatrixLab alla farmacia entro una settimana lavorativa, sarà cura della farmacia stampare il referto o spedirlo via e-mail.

COSTO: € 77,00 iva inclusa.

L’analisi è detraibile dalle spese sanitarie.